//
stai leggendo...
Varie, Video

Il Mondiale dei “Pro”

Si susseguono in questi giorni le gare dei gironi eliminatori del World Baseball Classic, la manifestazione internazionale creata e seguita nientepopodimeno che dalla MLB.
La manifestazione è alla sua terza edizione, dopo quella del 2006 e quella del 2009 (di seguito il video promozionale).

Nell’edizione 2009 l’Italia, guidata dal manager Mazzieri e dal coach di battuta Mike Piazza, ottenne una storica vittoria contro il Canada proprio sul diamante di Toronto.
Il WBC 2013, a differenze dei suoi predecessori, prevede una formula con quattro gironi eliminatori; due si sono disputati a Settembre mentre gli altri due si stanno concludendo in questi giorni.
Ogni girone, composto da quattro squadre ciascuno, decreterà una vincente che a Marzo disputerà l’ambito torneo insieme alle squadra già qualificate (Italia, Usa, Messico, Cuba, Giappone, Cina, Korea, Australia, Olanda, Portorico, Repubblica Dominicana e Venezuela).
Nella sede di Jupiter (Florida) si sono scontrate le formazioni di Spagna, Francia, Israele e Sud Africa.
Nel video la sintesi tra Spagna ed Israele:

Ne sono uscite vincenti le Furie Rosse di Mauro Mazzotti (da poco premiato come Manager Europeo del 2012), che disponeva tra le proprie fila il prospetto Alejandro Sánchez, attualmente sotto contratto con i Braves.
La padrona di casa nel girone di Regensburg ha provato fino in fondo il colpaccio arrivando in finale contro il Canada, dopo aver battuto senza problemi Repubblica Ceca e Gran Bretagna (sotto la sintesi tra Gran Bretagna e Canada).

L’ha spuntata, e non di poco, la formazione nordamericana che ad oggi vanta 147 giocatori con contratti professionisti, 17 dei quali nelle Major League.
Si è invece concluso da poco il girone eliminatorio con sede New Taipei City, la formazione di casa non ha mancato le aspettative segnando 35 punti in tre gare senza subire nessuna marcatura dagli avversari.
Non hanno potuto quindi niente contro il potere di China Taipei né la Nuova Zelanda né tanto meno Thailandia e Filippine.
Oggi, a Panama City, si disputerà la finale che assegna l’ultimo pass per il World Baseball Classic di Marzo tra la sorpresa Brasile di Barry Larkin (una leggenda) ed il Panama di Carlos Lee e Ruben Tejada, ieri vincenti contro la Colombia di Edgar Renteria.
Ha potuto poco il Nicaragua che, in due partite, ha raccolto solamente tre punti subendone 8 dalla Colombia e 6 dal Panama.
Aspettiamo quindi questa gara che potrete seguire live dallo stadio panamense alle ore 20 locali (ore 2 di notte italiane) da questo link.
Intanto gli atleti azzurri, già qualificati alla fase successiva, si preparano per fare una bella figura in un girone tutt’altro che facile che vede opporsi Stati Uniti e Messico; il roster è ancora tutto da decidere ma un nome dovrebbe essere certo ed è quello di Alex Liddi!
A presto.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: