//
stai leggendo...
Giovanili

U12, prosegue la striscia positiva 

Under 12 – Lancers – Siena Antella 17-1
Il recupero della partita non disputata lo scorso aprile è una gara piuttosto noiosa, poco divertente per il pubblico presente in quanto è mancata la competizione sportiva per via dei differenti valori tecnici delle due compagini. Una cosa che, come c’è già stato occasione di dire, capitano un po’ troppo spesso nel baseball giovanile toscano. Per il resto i lancerini hanno confermato quanto di buono espresso nella gara di domenica scorsa vinta a Livorno.

Questi i protagonisti della gara: Matteo Angelini, Daniele Gerges, Lorenzo Gianrossi, Alberto Lopez, Paolo Manetti, Silvia Onori, Gabriele Paoli, Alessio Pellegrini, Lorenzo Sarubbi, Lorenzo Scarpulla, Alfredo Signorini, Noemi Vecchi.
Primo inning 4-0. Lanciatore Lopez, ricevitore Scarpulla. Lopez è perfetto: due strike-out seguiti da una battuta ripresa e un battitore eliminato tra la prima e la seconda base. La ormai solita gran battuta di Scarpulla consente il punto a Lopez, Paoli e lo stesso Scarpulla. Il quarto punto è opera di Manetti.
Secondo inning 2-0. Lanciatore Lopez, ricevitore Scarpulla. Tre strike-out impediscono ai neri senesi di realizzare punti, al cambio c’è solo un battitore in terza. Vecchi e Lopez sono gli autori dei punti dei Lancers: entrambi promossi per 4 balls avanzano fra le basi approfittando di alcune errate gestioni della palla in difesa.
Terzo inning 4-1. Lanciatore Lopez, ricevitore Scarpulla. Quattro le battute valide degli ospiti, una delle quali permette al n° 10 di realizzare il punto che resterà quello della bandiera. Si segnala che i lancerini ottengono il cambio battuta con Lopez che riprende al volo la battuta del n° 33 senese. Signorini sfrutta la battuta valida di Vecchi e va a punto. Una battuta lunga di Paoli consente il punto a Lopez, Pellegrini e lo stesso Paoli, che quindi fa tutto il giro del diamante.
Quarto inning 1-0. Il risultato favorevole induce Zalonici al turnover, in vista della gara di domenica prossima: Gerges, Gianrossi e Angelini rilevano Onori, Sarubbi e Signorini, quest’ultimo dolorante per un colpo subito al gomito sinistro. Lanciatore Paoli, ricevitore Pellegrini. Tre battute valide e tre eliminati da Scarpulla in prima base pongono fine al turno di battuta della squadra ospitata. Gli zero punti realizzati rendono matematica la vittoria del Lancers, ormai a +9 e con due turni di battuta rimanenti. Un’altra forte battuta di Scarpulla gli consente il giro completo del diamante. Rimarrà l’unico punto messo a segno nella frazione.
Quinto inning 4-0. Lanciatore Paoli, ricevitore Pellegrini. Anche Paoli fa la sua figura, con due strike-out e l’eliminazione di un battitore che era riuscito ad andare in prima base ma che Paoli coglie fuori dalla stessa, passando la palla a Scarpulla. Un base-ball e tre valide portano ai punti di, nell’ordine: Vecchi, Lopez, Paoli e Pellegrini.
Sesto inning 2-0. Si gioca anche l’inutile sesto inning con Lanciatore Scarpulla, ricevitore Pellegrini. Davanti a Scarpulla si presentano tre battitori, tutti eliminati per strike-out. Due base-ball, Gerges colpito dal lancio e quattro battute valide fruttano i punti di Gianrossi e dello stesso Gerges, al primo punto personale.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: