//
stai leggendo...
Video

Grazie al mago Omar, 24 anni di magie!

Tutto ebbe inizio nell’Aprile del 1989 a Seattle quando Omar Enrique Vizquel González debuttava con i Mariners (la squadra dell’italiano Liddi per capirsi).
Da lì sono passate molte stagioni, ben ventiquattro e diverse casacche.
Omar ha infatti vestito più maglie, iniziando da quella dei Mariners e finendo, come si nota dal video sotto, con Toronto; nel mezzo c’è stato il tempo degli Indians, dei Giants, dei Rangers e dei White Sox.

2940 sono le partite giocate dal venezuelano in Major League, 2709 giocate come interbase…e che interbase!
Non a caso il titolo di questo articolo parla di mago, Omar ha infatti deliziato i propri fans e non grazie alla sua innata classe difensiva.
Un’abilità incredibile nell’usare il guantone e una visione di gioco fuori dal normali gli hanno permesso di vincere 11 Golden Glove come interbase ma soprattutto ha chiuso la sua carriera con una media difensiva di .985 proprio nello stesso ruolo.
Oggi Omar ha 44 anni e nell’ultima partita da professionista ci lascia con una presa al volo praticamente all’esterno sinistro e una valida in campo opposto.
Il manager lo toglie la nono, con due out, regalandogli una standing ovation che colpisce al cuore lo stesso giocatore.
Vi lascio con questa giocata, sopra vi ho scritto delle sue doti difensive con il guantone…non sempre gli è servito però!

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: