//
archivi

Serie B

Questa categoria contiene 71 articoli

Benvenuto Riccardo!

Con grande piacere annunciamo l’ingaggio per la stagione 2023 dell’interno Riccardo Gentili, interno viterbese con un’ottima esperienza alle spalle.
Grazie al lavoro del GM Beconcini i lancieri aggiungono al line-up una buona mazza mancina con caratteristiche di contatto ed un interno dal buon guanto che ricopre principalmente il ruolo di terza base.

Gentili, classe 1992, è cresciuto nel Viterbo dove ha giocato dal 2009 al 2014 tra Serie A2 e B, poi il passaggio a Grosseto con la finale scudetto di A federale persa con Bollate.
Le stagioni 2016, 2017 e 2018 il ritorno a Viterbo dove arriverà a giocarsi il passaggio di categoria nell’ultima apparizione con la casacca della sua città.
Dopo la stagione 2019 a Roma con i Lupi passa alla neo-promossa Montefiascone che i Lancers conoscono bene grazie alle bellissime finali disputate e vinte nella stagione precedente; dopo la squadra laziale il ritorno in Toscana alla corte di un BBC Grosseto che ha voglia di tornare tra le big del baseball italiane.

Una prima ottima stagione con una media battuta da .301, 18 RBI e soli 5 errori difensivi; nel campionato 2022 invece Gentili non ha trovato la giusta continuità e quindi non espresso al meglio le sue qualità.
Riccardo ha avuto d’altrocanto l’opportunità di poter giocare nelle fasi finali del campionato italiano ed affrontare i migliori giocatori della Serie A.

Adesso l’approdo ai Lancers che per Gentili rappresentano una nuova sfida per dimostrare il proprio valore ed aiutare il Club e lo staff nel nuovo progetto di crescita tecnica.

Benvenuto ed in bocca al lupo, Riccardo!

Beppe sarà ancora un Lancers!

Il GM Beconcini, a nome di tutta la società, è felice di comunicare il primo tassello in vista della stagione 2023 della squadra iscritta alla Serie B.

Giuseppe di Stefano, giovane catcher italo-venezuelano tornerà a vestire la casacca biancoblu dopo l’ottima stagione disputata nel campionato 2022.

Beppe ha creduto sin da subito al progetto Lancers, ha stretto un forte legame con la squadra, i tecnici ed i dirigenti, motivi che lo ha convinto a rinnovare un ulteriore anno senza ulteriori indugi.

Un campionato degno di nota con una avg di .431, 44 valide, 15 doppi, 4 hr e ben 38 rbi.
In difesa ha ricevuto in 26 partite cogliendo su rubata 13 corridori su 53.

Numeri che hanno destato interesse anche allo staff della nazionale italiana u23 che ha scelto di convocarlo al raduno di ottobre.

Bentornato Beppe!

Castillo, un rinforzo sul monte

Castillo con la maglia del Barcellona

Nonostante le fredde giornate invernali prosegue il lavoro in campo dei Lancieri che scenderanno in campo con una formazione di Serie B, una Under15 ed una Under12.

Il Club sta ultimando anche l’organizzazione necessaria per disputare il campionato Under18, la squadra sarà formata da vari giocatori lastrigiani e altri in prestito da altre società: a breve verrà pubblicato quanto deciso e lo staff tecnico che ne farà parte.
Domenica 13 è previsto un allenamento riunito di tutte le categorie per dare il giusto benvenuto ai nuovi tecnici Suarez e Curz, che sabato usciranno dalla quarantena necessaria dopo il loro atterraggio.

Per quanto concerne la prima squadra oggi siamo lieti di annunciare l’ingaggio del giovane lanciatore destro Yohar Castillo che andrà quindi ad allungare il monte lastrigiano per il prossimo campionato di Serie B.
Nato a Caracas, Venezuela, nel 2001 ha iniziato a giocare come tutti i suoi compaesani per strada; il destino lo ha portato a Barcellona dove ha mosso i primi passi con un club strutturato ed organizzato come il Club Beisbol Barcelona (ex FCB Barcellona).

Con la squadra blaugrana ha percorso tutte le squadre giovanili conquistando vari titoli di categoria; è arrivato fino alla formazione seniores sia con Barcellona che indossando la “camiseta” del Viladecans.
Yohar ha dimostrato in diverse occasioni di poter competere a buoni livelli e questo non è sfuggito al GM Beconcini che ha concluso con soddisfazione la trattativa;

“Siamo felici di avere con noi Yohar, è giovane e ha voglia di dimostrare il suo potenziale; questi sono gli ingredienti giusti per il nostro progetto che cerchiamo anche nei nostri ragazzi.
Castillo ha sposato con entusiasmo il nostro progetto anche grazie all’arrivo dei due tecnici cubani e alla serietà del nostro Club.”

Le novità in casa Lancers non finiscono qui, presto un dettaglio relativo alle categorie giovanili e chissà se il mercato del team bianco/blu si fermerà qui…

Suarez e Cruz al timone della prima squadra

Eddy Suarez Franco, manager

Il Lancers Club ha il piacere di ufficializzare l’arrivo di due tecnici cubani per la prossima stagione, Eddy Suarez e Leonardo Cruz guideranno la prima squadra di Lastra a Signa.

Questa scelta arriva in un momento storico per il nostro Club in cui si è reso necessario ricostruire e rifondare; un’esaltante crescita ed ottimi risultati degli ultimi anni ma anche la recente retrocessione dalla Serie A e l’allontanamento di alcuni tecnici e giocatori.

Suarez, classe 1977, sarà il manager del team lastrigiano; vanta ben 8 stagioni da giocatore nella Serie Nazionale Cubana, tutte con la città di Holguin, con una media battuta di .244.
Catcher esperto ed apprezzato ha contribuito alla conquista del titolo nella stagione 2002.

Ha studiato Scienze della Cultura Fisica e Sportiva conseguendo la laurea, specializzandosi come allenatore di baseball.
Inizia ad allenare nelle categorie provinciali proprio nell’anno del titolo nazionale per arrivare fino alla massima categoria cubana dove resterà per ben 6 stagione svolgendo varie mansioni all’interno dello staff tecnico della squadra Holguin.

Leonardo Cruz, pitching coach

Il giovane pitching coach Cruz invece si occuperà di seguire il parco lanciatori; come atleta ha vinto 7 campionati provinciali risultando il miglior lanciatore in tre occasioni.
Ha lanciato per due stagioni nella squadra under23 di Holguin ed è arrivato alla Serie Nazionale come lanciatore di riserva; ha inoltre partecipato alla selezione per vestire la maglia della nazionale cubana per la categoria under18.

Come Eddy, anche Leonardo, ha conseguito il titolo in Scienze della Cultura Fisica e Sportiva conseguendo la laurea, specializzandosi in studi specifici relativi al baseball.
Allena da alcuni anni le squadre giovanili della provincia con ottimi risultati, questo percorso sarà fondamentale per interfacciarsi con i giovani atleti lastrigiani.

L’arrivo dei due tecnici è il primo tassello per ripartire, uno sforzo importante voluto fortemente dalla dirigenza per dare supporto a tutte le categorie del Club che quest’anno scenderanno in campo; infatti i due tecnici saranno a disposizione degli altri staff come supporto durante gli allenamenti e, compatibilmente con gli impegni della prima squadra, anche in campo durante le patite.

Le solide basi strutturali ed economiche costruite con fatica ed impegni negli ultimi anni ci garantiscono stabilità e soprattutto un buon numero di atleti che difenderanno i nostri colori, atleti del posto cresciuti con addosso la casacca dei lancieri.
Nonostante le difficoltà ci siamo, abbiamo fame di fare bene e per questo molto presto arriveranno altre importanti novità.

Finale vinta, è Serie A!

La stagione regolare per i Lancers Baseball termina con la vittoria dei playoff e la conquista della promozione.
Tre vittorie in semifinale con il Fano ed altre tre in finale con Montefiascone regalano ai lastrigiani la gioia di una storica promozione.
Adesso è il momento di festeggiare!