//
archivi

Serie C

Questo tag è associato a 9 articoli.

Lancers BC – Buttrio White Sox || Play-off gara 5 Live

11150914_10204956825735257_6875683558265198283_n L’appuntamento adesso è per le 15.30 con Gara 5 della serie finale di play-off, vi aspettiamo al campo sportivo di Porto di Mezzo!

La formazione: P Vannuzzi, C Gentilini, 1B Diaz, 2B Pistol, 3B Baratellac, SS Degl’Innocenti, LF Nerbini, CF Geri e LF Becattini. DH Albano.

1° inning: Si chiude velocemente l’attacco friulano con battute poco incisive. I Lancers partono forte con il partente di ieri che non trova l’area di strike, sono sei punti quelli che mettono in cassaforte i lastrigiani! 6-0

2° inning: Ancora una buona difesa ferma l’attacco friulano. Anche il Buttrio non concede niente siamo ancora 6-0 Lancers.

3° inning: Vannuzzi si dimostra efficace e lascia al piatto due avversari senza problemi. I lastrigiani piazzano uomo in prima e seconda ma l’attacco non porta punti.

4° inning: Ancora bene per Vannuzzi che dirige magistralmente la gara senza mettere uomini in base. I Lancers non creano molto e si va al quinto.

5° inning: Qualche pericolo per Vannuzzi con uomini sulle basi e un solo out ma la difesa si dimostra solida e chiude senza problemi. I lastrigiani dopo aver preso la misura sul lanciatore avversario confezionano altri 6 punti. Il Buttrio cambia lanciatore, ma dopo una brutta prestazione viene subito sostituito, con i Lancers che portano a casa un’altro uomo, chiudendo con 13 punti di vantaggio.

6° inning: I friulani hanno l’occasione di fare punti ma con le basi piene Geri si rende ancora protagonista di una presa al volo ai limiti del warning track. Anche i Lancers chiudono la ripresa senza punti.

7° inning: SERIE B!!!!!!!!!!!!

I friulani chiudono il turno d’attacco senza essere pericolosi e i Lancers entrano in serie B!!!!

Lancers BC – Buttrio White Sox || Play-off gara 4 Live

980021_192283840941251_532305803_oInizia gara 4! Parte Baratella, riceve Becattini. Prima base Diaz, seconda Pistol, terza Albano e interbase Degl’Innocenti.
Confermati i tre esterni Nerbini, Geri e Graceffa.
Batterà DH Gentilini.

1 ° inning: Qualche difficoltà per Baratella che mette l’uomo in seconda e terza ma chiude senza subire punti grazie ad una difesa attenta. I Lancers si fanno subito aggressivi segnando 2 punti con un single di Albano a sinistra che porta a casa Geri e Pistol.

2° inning: Si chiude ancora a 0 l’attacco del Buttrio mentre i lastrigiani piazzano altri 2 punti. Geri spinge prima Graceffa e poi grazie alle gambe conquista la seconda con una rubata e casa base su errori avversari.

3° inning: I friulani trovano il pareggio grazie a delle buone battute e delle incertezze difensive dei Lancers. Nel proprio attacco i Lancieri si riportano su con due punti segnati da Nerbini e Albano.

4° inning: Un ottimo Baratella chiude la ripresa con due K e una rimbalzante dopo aver subito un singolo. E’ ancora Albano per i Lancers a portare punti importanti con un singolo che spinge a casa due corridori.

5° inning: Il Buttrio mette l’uomo in terza con un solo out ma non concretizza grazie alla prova magistrale di Baratella-Becattini, il primo con uno strikeout ed il secondo con un foulball preso al volo. Il Buttrio cambia lanciatore che però indenne la ripresa.

6° inning: Strepitoso Baratella che incanta le mazze avversarie e chiude con tre uomini al piatto. Il risultato resta fermo sull’8-4 per i padroni di casa che non portano altri punti in questa ripresa.

7° inning: E’ Geri con una presa formidabile al centro a chiudere la ripresa senza segnature per i friulani. Chiude bene anche la difesa del Buttrio senza troppi pericoli.

8° inning: Bellissimo doppio gioco di Degl’Innocenti che da solo tocca la seconda e spara in prima; la difesa si chiude con pochi lanci. Big inning per i Lancers che riempiono le basi con due out, prima Diaz con un singolo spinge un punto e dopo il veterano Gentilini con un doppio lungo linea porta a casa 3 punti per il 12-4.

9° inning: Ultimo sussulto del Buttrio che mette l’uomo in terza con zero out, ma ancora una volta Baratella (K), Becattini (colto rubando in seconda) e ancora Baratella (ancora K) chiudono a 0….

………………………SI VA ALLA BELLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lancers BC – Buttrio White Sox || Play-off Gara 3 Live

12065981_519690468200585_764246365643428331_nSi gioca gara 3 dei Play-off di categoria sul diamante di Lastra a Signa, i Lancers contro i White Sox di Buttrio.
In questo articolo vi terremo aggiornati live per chi non riuscirà a passare dal campo, speriamo comunque di vedervi numerosi a tifare Lancers!

Ore 14.00: Il lineup lastrigiano inizia il proprio batting practice

Ore 14.30: E’ il turno dei friulani che si apprestano a riscaldarsi con le mazze

Ore 15.30: Si inizia, i Lancers in difesa schierano la batteria Ciappi-Becattini, in prima base Diaz, seconda base Pistol, terza base Baratella, interbase Degl’Innocenti.
Il trio esterno è composto da Nerbini, Geri e Graceffa, DH Albano.

1° inning: Nonostante le basi piene i White Sox non concretizzano, bel K di Ciappi che chiude la difesa. I Lancers non producono punti, nessun battitore arriva in base.

2° inning: E’ ancora Ciappi che domina le mazze friulane, zero punti entrati. I lancieri si portano in vantaggio con Albano che viene spinto a casa da Becattini su una rimbalzante in diamante.

3° inning: Ancora 0-1 alla fine del terzo inning, niente di fatto per entrambe le squadre.

4° inning: Sono ancora i lanciatori a dominare la scena, forte equilibrio tra le due squadre. Risultato fermo sullo 0-1 per i padroni di casa.

5° inning: Ciappi continua la sua ottima prestazione a suon di K senza rischiare molto, i Lancers si fanno pericolosi con Becattini in seconda che però non viene portato a casa dai compagni.

6° inning: Supportato da una difesa perfetta si chiude ancora a zero l’attacco friulani. Anche Di Mattia per il Buttrio non concede niente ai padroni di casa.

7° inning: Continua la cavalcata di Ciappi che esce ottimamente da una situazione difficile grazie ad uno strikeout ed un colto rubando di Becattini. I Lancers si fanno pericolosi mettendo con zero out uomo in prima e seconda ma ancora una volta non concretizzano.

8° inning: Il Buttrio si fa pericoloso in questo inning mettendo l’uomo in seconda e terza ma con grande esperienza Ciappi ne esce indenne. I lastrigiani segnano un punto grazie a Geri  che, arrivato in prima su un errore avversario, raggiunge casa base su una sequenza di distrazioni difensive del Buttrio.

9° inning: Grazie ad un immenso Ciappi (autore di 14 K) ed una difesa ai limiti della perfezione i Lancers vincono gara 3 con il punteggio di 2-0…SI GIOCA ANCHE DOMANI!!!
ANDIAMO!!!

Resoconto della trasferta a Buttrio

downloadFinalmente il momento caldo è arrivato. Questi playoff tanto attesi e sperati sono arrivati. Le prime due gare si sono svolte in quel di Udine, precisamente a Buttrio.
La squadra lastrigiana contro i White Sox di Buttrio. Dopo un viaggio all’insegna del divertimento e della inebriante attesa di giocare queste partite così importanti, ecco com’è andata:

Gara 1

Partita molto bella dal punto di vista difensivo. Infatti i due protagonisti sono stati i lanciatori. Il lanciatore della squadra friuliana ha messo a segno 18 strikeout’s subendo solo una valida, lasciando i Lancers a 0.

Alle stesso modo, dalla nostra parte, Daniele Ciappi ha messo a segno 14 strikeout’s lasciando anche lui i White Sox sul punteggio di 0 fino al nono.

Nella parte alta del nono inning, nonostante Nerbini e Albano fossero rispettivamente in terza ed in seconda con 0 out, la squadra lastrigiana non riesce a portare nemmeno un punto a casa.
Inizia la parte bassa del nono inning e subito un out viene messo a segno dalla squadra lastrigiana. Tuttavia una valida ed due “errori” di fila (se così possiamo definirli) portano il punto della vittoria alla squadra di Buttrio.

Amaro è sapore della sconfitta, ancor più se subito in questo modo.

Un infinito Ciappi a fine partita riceve i complimenti di tutti, e carica egli stesso la squadra per la partita successiva.

Gara 2

Cambia la batteria, sul monte Baratella e a ricevere Becattini. In terza Albano e dh Ciappi. Ecco i cambiamenti.

Fin dall’inizio si vede una squadra diversa, infatti subito i Lancers partono in vantaggio con 3 punti e continuano per svariati inning a segnarne ancora. Anche il Buttrio inizia dopo il terzo inning a mettere su punti, alternati da svariati doppi giochi conclusi dall’asse Degl’Innocenti-Pistol e da Albano-Lakry Diaz.

Si arriva così nella parte bassa dell’ottavo inning. Qui la svolta. Punteggio sul 9-7 per la squadra fiorentina. Qui ben tre errori di fila di Pistol, Degl’Innocenti e Albano (fino a lì tutti impeccabili ) portano il pareggio della squadra di Buttrio. 9-9 al nono… dèjá vu?
La squadra fiorentina tuttavia non demorde e riempie le basi. Ma qui il manager friuliano fa un cambio e rimette sul monto il lanciatore di gara 1, chiude a 0 e cambio.
Stavolta però anche i Lancers, aiutati sul monte da Nannucci  (entrato per Baratella al settimo) chiudono a 0.

E così si arriva agli extra inning. In attacco ben poco fatto dai Lancers che crollano ancora sotto le veloci del lanciatore del Buttrio. Nel loro attacco purtroppo, un paio di valide messe a segno dai battitori friuliani fanno entrare ancora un punto che sancisce la vittoria del Buttrio anche in gara 2.

La rabbia della squadra dei Lancers a fine partita è tanta, tuttavia si manager Ciappi e Gentilini si congratulano con i propri ragazzi per le due splendide partite, che ricordiamo partecipano per la prima volta ai play-off.

Adesso inutile dire che per continuare a sognare dobbiamo crederci tutti, perché al Buttrio ne basta una su tre per passare in B.
Ma loro adesso vengono da noi, in casa nostra!!!

Ed in casa nostra, come sempre, comandiamo noi.

Vogliamo il sostegno di tutti, a partire dalle tifose fino ad arrivare alle giovanili, dagli amici fino ai parenti e a tutti i LASTRIGIANI!
E come diceva il grande Yogi Berra che ci lascia oggi a 90 anni…”The game’s isn’t over until it’s over.” “Non è finita finché non è finita.

Analisi Play-off 2015

ScorecardCome oramai assodato da qualche settimana i Lancers hanno vinto il girone J del campionato di Serie C con un primato di 10 vittorie su 14 incontri, questo risultato ci proietta ai play-off di categoria per la promozione alla serie B.
Nonostante molti “rumors” davano come possibili avversari una squadra tra Catalana, Lazio e Salerno l’ufficialità è arrivata la scorsa settimana quando si è appreso che i Lancieri avrebbero affrontato la squadra vincente del girone E.

T-Rex Pastrengo e White Sox Buttrio sono le due primatiste con 12 partite vinte e 2 perse, con parità anche negli scontri diretti che mostrano questi risultati:

-Andata 17/05/15 Pastrengo 7 – Buttrio 3
-Ritorno 11/07/15 Buttrio 4 – Pastrengo 3

E’ stato necessario uno spareggio, che si è svolto sabato 12 Settembre, per decretare la squadra vincente.
I White Sox Buttrio con un sonoro 8-2 (LEGGI ARTICOLO) hanno conquistato il proprio girone e saranno gli avversari del team lastrigiano.

La serie finale si giocherà al meglio delle 5 gare, pertanto la squadra che vincerà 3 partite potrà disputare il campionato superiore nella prossima stagione.
I Lancers avranno dalla loro parte il favore del campo per gara 3 e le eventuali gare 4 e 5, le prime due partite saranno disputate sul campo avversario di Buttrio (UD), questo il calendario:

-Gara 1: sabato 19/09 ore 15.30 Buttrio – Lancers
-Gara 2: sabato 19/09 ore 20.30 Buttrio – Lancers
-Gara 3: sabato 26/09 ore 15.30 Lancers – Buttrio
-Ev. Gara 4: domenica 27/09 ore 10.30 Lancers – Buttrio 
-Ev. Gara 5: domenica 27/09 ore 15.30 Lancers – Buttrio 

Sul sito dei nostri avversari possiamo visualizzare quelle che sono le statistiche del campionato, per quanto riguarda i dati di attacco la formazione veneta batte con una media di .317 di squadra, con 187 punti segnati.
Nello specifico De Faccio è leader nella media battuta con .500 e media bombardieri con .725; Querincing svetta come numero di valide (33) e RBI (20).
A conferma del buon livello del Buttrio ci sono anche le medie dei lanciatori, 76 punti subiti ma solamente 43 a carico dei lanciatori in 149 riprese per una media punti di 2.60.
Sempre De Faccio si distingue anche nelle statistiche di lancio con una media ERA di 1.17 in 92 IP con 184 K e 55 BB.

I numeri di questa squadra sono sicuramente importanti a dimostrazione che adesso si fa sul serio, i Lancers hanno però dimostrato di essere cresciuti molto in questa stagione riuscendo a vincere gare difficili con formazioni ben strutturate.

Le finali si sa sono ben differenti dal campionato, il doppio incontro inoltro è una novità per entrambe le formazioni ed il lavoro svolto da Ciappi con il parco lanciatori sarà molto utile in previsione di questa formula.

Non dimentichiamo che il lineup dei Lancieri presenta elementi di spessore come Diaz, Albano, Ciappi e Geri, lo stesso Geri ha interpretato perfettamente il ruolo di esterno centro diventando una sicurezza per l’intero reparto.
E’ sempre al centro del campo che abbiamo altre certezze difensive, il duo Degl’Innocenti-Pistol sono una macchina assemblata alla perfezione per il ruolo di interbase e seconda base.

L’eclettico Baratella, oltre ad essere un solido partente, contribuisce alla causa con mazza e guantone ricoprendo il ruolo di terza base così come il ritrovato Nannucci che ha fatto vedere cose buone sul monte e nel box nelle ultime uscite.
Il giovane e promettente Becattini si alternerà con Gentilini dietro a casa base, tornato per l’occasione ad indossare spikes e pettorina.

Il Capitano Nerbini non invecchia mai, solido in difesa e decisivo in attacco saprà dare il suo contributo anche in questa nuova avventura.
Lapini ha dato segnali più che positivi come partente sia in campionato che nelle partite seguenti, saranno sicuramente indispensabili i “gregari” Graceffa, Bini e Cicali sempre pronti a dare il proprio contributo a staff tecnico e compagni.

Conterà il gruppo che fortunatamente è unito e compatto, i numeri ed i calcoli li faremo a campionato finito.
Adesso ogni Lanciere dovrà dare il 110%, se così sarà il risultato finale sarà comunque un successo per la società ed i tecnici lastrigiani!

IN BOCCA AL LUPO LANCERS!!!!!!!!!!!!!!!